QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

EDITOR MARIA GIOVANETTI

A partire dal secondo numero de IL PENSAGRAMMA ( a.s.2014/2015)  l’Istituto Comprensivo di Loreto Aprutino si caratterizza per la promozione di percorsi per la Pace ed i Diritti Umani proponendo ogni anno un tema culturale cui dedicare il percorso di costruzione della PACE.

L’idea della scelta di un tema si lega al pensiero secondo il quale la pace oggi fuoriesce dal significato classico, spesso emergenziale e utopistico con il quale da sempre viene perseguita e si colora di declinazioni più reali, intime e quotidiane che hanno strettamente a che fare con la natura umana nei suoi aspetti più pratici, ossia nel nostro vivere nel mondo, nel nostro relazionarci con il vicino, con lo straniero, con la società, con la dimensione lavorativa, politica, economica del nostro presente, con l’ambiente circostante e con le risorse comuni del nostro pianeta. La pace da questo punto di vista diventa un impegno concreto che ci passa ogni giorno tra le mani, davanti agli occhi, nelle parole che rivolgiamo a qualcuno e in quelle che ascoltiamo.

Il tema annuale ha quindi l’obiettivo di destare coscienza e attenzione nei confronti di questa prospettiva e si propone di servire come spunto di riflessione per nuove strade da percorrere nel nostro cammino di educazione alla convivenza e al rispetto. Con ciò non vuole direzionare unilateralmente gli alunni, i docenti, le famiglie – a cui viene esplicitamente rivolto – condizionandone l’agire, ma al contrario cerca di offrire un filo conduttore comune, in modo che ogni realtà che lavora sulle tematiche della pace possa contribuire e condividere un unico intento in maniera personale e originale a seconda delle proprie priorità, identità e risorse. La tematica che viene scelta è pensata per questo motivo per essere  molto ampia e generale, al fine di prestarsi alle più diverse interpretazioni ed accogliere dentro di sé ogni tipologia di riflessione, dalla dimensione dell’immigrazione e delle nuove cittadinanze al rispetto per l’ambiente, passando per la storia, il volontariato, la politica, l’economia, l’arte e la salute, la legalità e la lotta alle mafie; la partecipazione alle ricorrenze civili italiane, europee e mondiali; la musica e la poesia, la lettura ed il teatro, la microstoira e la Storia Mondiale; i luoghi prossimi e quelli lontani o più intimi.

Nel corso di ogni anno scolastico, il CALENDARIO LAICO propone ricorrenze, incontri, riflessioni come da documento allegato.

In primo piano

Autonomia

Autonomia Scolastica

25 Giu, 2018

L'autonomia scolastica quale fondamento per il successo formativo di ognuno.

ASL

ORIENTAMENTO E CONTINUITA'

25 Giu, 2018

L'intera progettualità  di istituto  è orientativa già a partire dalla Scuola…

Al via Miur Radio Network, la web radio delle scuole

24 Giu, 2018

Un progetto didattico innovativo per raccontare notizie, eventi, curiosità sul e dal…

Bussetti: "Aggressioni a personale vanno sempre condannate duramente".

24 Giu, 2018

“Le aggressioni nei confronti dei docenti, del personale della scuola tutto, sono…

A Scuola di OpenCoesione

24 Giu, 2018

Quest’anno il percorso di didattica sperimentale su open data, data journalism e…

Obbligo di presentazione della documentazione vaccinale

Obbligo di presentazione della documentazione vaccinale

20 Mar, 2018

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha inviato al nostro…

URP

Istituto Comprensivo "Loreto Aprutino"
Via Roma, 44, 65014 Loreto Aprutino PE
Tel: 0858291121
PEO: PEIC822005@istruzione.it
PEC: PEIC822005@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. PEIC822005
Cod. Fisc. 91100440683
Fatt. Elett. UF3BRR